Come raccontare Grazie100 sui social

Complimenti! Siamo felici di aver premiato il tuo progetto con il bando Grazie100. Ti chiediamo di aiutarci a far conoscere l’iniziativa online.

Nei prossimi mesi pubblicheremo articoli e contenuti che parlano del tuo progetto e degli altri vincitori, sia sui profili di Specchio d’Italia (ci trovi qui su Facebook, Instagram, Linkedin) che su quelli di Vittoria Assicurazioni. Seguici!

Cercheremo sempre di taggarti e avvisarti quando è importante che tu ci ricondivida: per favore, ricordati!

Ti chiediamo inoltre di produrre 1 / 2 contenuti al mese che raccontino il tuo progetto finanziato da Grazie100, da pubblicare sui profili social del tuo ente. Sentiti libero di seguire lo stile che utilizzi di solito per coinvolgere la tua comunità. Ti preghiamo soltanto di seguire le due semplici istruzioni che trovi qui sotto. Se hai bisogno di supporto scrivi a aiuto@specchioditalia.org

Nb: In fondo alla guida troverai anche consigli per scattare fotografie e realizzare video 🙂

1. Se vuoi condividere una storia su Facebook o Instagram

Hai scattato delle foto o girato dei video legati all’iniziativa? Condivideli nelle stories e inserisci come ultima storia una tra queste due grafiche, a tuo piacere!

Scarica grafiche

Ricordati di taggare @specchioditalia. Se vuoi, su Facebook puoi taggare anche @vittoriassicurazionispa o la tua agenzia di riferimento.

2. Se vuoi condividere un post su Facebook o Instagram

Inserisci tutte le immagini che hai scattato dell’iniziativa come post su Facebook o Instagram, e aggiungi come ultima immagine una tra queste due grafiche, a tuo piacere!

Scarica grafiche

Inserisci, al fondo del testo del tuo post, un testo come questo:

“Questo progetto è stato finanziato dalla fondazione @specchioditalia”

Se vuoi, su Facebook puoi taggare anche @vittoriassicurazionispa o la tua agenzia di riferimento

Guarda il tutorial se hai dei dubbi!

Consigli per realizzare foto e video

  • Non preoccuparti di aggiungere troppi dettagli in una singola foto: scegli un soggetto principale, e fai in modo che sia al centro della foto (se sei esperto, segui la regola dei terzi!)
  • Se stai fotografando una persona in primo piano, cerca di avere uno sfondo pulito: ad esempio se ti trovi in una stanza, evita di inquadrare anche il cestino, o ambienti disordinati
  • Ricordati di scattare fotografie in orizzontale e in verticale: ti serviranno entrambe
  • I bambini possono essere fotografati in volto solo se autorizzati (= liberatoria firmata dai genitori)
  • Se giri qualche video, ricordati di tenere il telefono più fermo possibile: non camminare mentre fai le imprese. Fai movimenti molto lenti: conta fino a 5 prima di spostarti
  • Pensa prima di girare un video o scattare una foto: non ci servono ore di riprese o migliaia di foto, ma immagini che abbiano un significato importante
  • Quando fai video, cerca di mantenere il soggetto centrale. Se possibile, fai la stessa immagine sia in orizzontale che in verticale
  • Non usare lo zoom mentre fai video

Come condividere le tue foto con lo staff di Grazie100

  • Non inviarle su WhatsApp a meno che si tratti di emergenze. Caricale su Drive nella cartella condivisa che ti abbiamo fornito
  • Se devi farti inviare le foto da qualche collega, non usare WhatsApp: meglio strumenti come WeTransfer, Dropbox, Drive: su WhatsApp la qualità delle foto viene abbassata
  • Non applicare filtri: inviacele così come le hai scattate, i nostri operatori le correggeranno se necessario