Bando piccole imprese commerciali e artigiane

Tremila euro per ogni piccola impresa veneziana che prova a rialzarsi. Si chiama "Venezia che riparte" il nuovo bando lanciato dalla Fondazione Specchio d'Italia, il progetto di solidarietà nazionale della Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi onlus, che dall’inizio di marzo è in prima linea per l'Emergenza Coronavirus. In sei mesi Specchio ha già raccolto oltre 10 milioni di euro, che si sono immediatamente trasformati in aiuti concreti a favore di ospedali, scuole, famiglie e aziende in difficoltà. Ora, dopo aver soccorso 430 imprenditori a Torino, Cuneo e Sassari, la Fondazione interviene a Venezia con uno stanziamento di 60 mila euro, che permetterà di assegnare sussidi a fondo perduto alle micro-aziende che stanno soffrendo a causa del crollo del turismo e della crisi economica provocata dal lockdown.

A partire dal Primo settembre si può partecipare al bando: è rivolto alle piccole attività commerciali, artigianali e imprenditoriali del Comune di Venezia. Il termine per presentare le domande scade il 21 settembre alle 24; quindi lo staff di Specchio d’Italia valuterà le richieste e stabilirà la graduatoria. I vincitori saranno avvisati via mail il 30 settembre. I primi bonifici partiranno il Primo di ottobre, così da garantire la rapidità dell’intervento. Per aumentare il numero dei sussidi disponibili, si può sostenere Specchio con una donazione.

PartecipaDona ora

Chi può partecipare

Imprese del comune di Venezia

Scadenza

21 settembre ore 24

Come partecipare

• Leggi il Regolamento
• Assicurati di avere tutti gli allegati necessari in formato pdf
• Clicca su partecipa e compila tutti i campi del modulo

Per richiedere informazioni scrivi a bando@specchioditalia.org

Partecipa

Fondi raccolti

60 mila euro
20 sussidi finanziati

Dona ora

Regolamento

La Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi ONLUS, nel quadro delle difficoltà economiche causate dal Coronavirus e dalle conseguenti misure emergenziali, ha indetto, attraverso il progetto Specchio d’Italia, un bando per l'assegnazione di sussidi per le piccole e piccolissime attività economiche.

 

Scarica regolamentoAutocertificazioneInformativa privacy

Cerchi i bandi di Torino, Cuneo e Sassari?

Sono conclusi. I partecipanti che hanno presentato domande ritenute valide hanno ricevuto l'esito via mail (si consiglia di controllare anche la casella Spam).

Scopri di più

Attenzione!

• Se sei un professionista e stai presentando la candidatura per uno o più clienti, inserisci la mail personale del cliente. Solo nel caso in cui il cliente non abbia un indirizzo mail, inserisci il tuo.

• Per ogni candidato sarà considerata valida una sola domanda. Se compili il modulo online più di una volta, considereremo valido solo il primo invio e cancelleremo tutti i successivi.

Partecipa

powered by Typeform